Finalmente in carcere Azzeline Boulaoua protagonista di tante aggressioni

Arrestato il marocchinio che terrorizzava la città

Lo hanno portato in cella i carabinieri

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17-05-2014 alle ore 00:00:00.
arrestato-il-marocchinio-che-terrorizzava-la-citta-560facb3e1ec63.jpg
Foto di repertorio

Lo hanno arrestato. Ha finito di terrorizzare la città  Azzeline Boulaoua, 25 anni, il marocchino terribile, già noto alle forze dell’ordine,  che nell’ultimo periodo si è reso autore di vari episodi di violenza nel quartiere Riva di Biella. 

L’arresto è stato eseguito ieri, verso l’ora di pranzo, dai Carabinieri su ordine di carcerazione emesso dal giudice per le udienze preliminari del tribunale di Biella, Claudio Passerini. I militari dell’Arma  sono andati a prenderlo nella sua abitazione dove si trovava in regime di obbligo di dimora e con la restrizione di dover trascorrere tutta la notte in casa. Gli hanno notificato l’ordinanza e lo hanno portato in prigione, in una cella della casa circondariale di via dei Tigli, a Biella.

Shama Ciocchetti

Tutti i particolari in esclusiva sulla Nuova Provincia di Biella in edicola questa mattina a solo 1,20 euro

Tags: Azzeline Boulaoua, marocchino, arrestato, carabinieri, biella, riva, movida

Articoli dello Stesso Argomento

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia