Niente più serie C, la prima squadra disputerà la B e il campionato Riserve

Aria di novità in casa Biella Rugby

Niente più serie C, la prima squadra disputerà la B e il campionato Riserve.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05-08-2015 alle ore 17:31:27.
aria-di-novita-in-casa-biella-rugby-560ff2a041c193.jpg
Vittorio Musso, presidente del Biella Rugby

Decisioni importanti in casa Biella Rugby in vista della prossima stagione.

La prima riguarda i campionati maggiori. La squadra Seniores gialloverde parteciperà - come peraltro già annunciato la scorsa settimana - al campionato di serie B e parallelamente al campionato Riserve. Niente più serie C, invece.

«Una sola squadra per due campionati - precisa in merito il presidente Vittorio Musso -. Abbiamo scelto di partecipare al campionato Riserve al fine di poter avere tutti i giocatori a disposizione per la serie B e, allo stesso tempo, permettere a quelli che parteciperanno, a turno, all’altro campionato di incamerare esperienza, dal momento che potrebbero ritrovarsi opposti a giocatori provenienti da campionati più importanti».

La seconda news fa eco a una recente dichiarazione di coach Callum McLean, che nei giorni passati ha detto testualmente «non sarà facile, ma quest’anno puntiamo in alto». A tale scopo, la dirigenza biellese ha ritenuto di rinforzare il parco giocatori, facendo arrivare in città due elementi stranieri di notevole esperienza. Si tratta dell’argentino con passaporto spagnolo Nicolas Forestier, e dell’uruguaiano con passaporto italiano Mauro Perilli.

«Con i nuovi arrivi - spiega ancora il presidente Musso -, la determinazione del gruppo storico, l’entusiasmo dei giovani e la possibilità di effettuare cambi continui tra i due campionati, vogliamo e dobbiamo puntare in alto. I ragazzi dovranno essere molto determinati, così come dovrà essere bravo McLean a gestire tutto il gruppo. Ma meritano traguardi ambiziosi».

Tags: rugby, biella rugby, novità, acquisti, serie b, serie c, campionato riserve

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia