Lo chiede Lega Nord

"Antonella Buscaglia deve dimettersi"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02-01-2017 alle ore 15:31:56.
"Antonella Buscaglia deve dimettersi" 3
"Antonella Buscaglia deve dimettersi" 3

Non si placano le polemiche circa le affermazioni della consigliera del movimento 5stelle, Antonella Buscaglia,  in merito  all'uccisione dell'attentatore di Berlino ad opera di un agente di polizia di Sesto San Giovanni.

Giacomo Moscarola, consigliere comunale e segretario cittadino di Lega Nord Biella afferma: "Non è possibile che in un consesso democratico e istituzionale, sieda chi ha scritto e quindi, immagino pensato, certe cose. La difesa delle forze dell'ordine deve essere la conditio sine qua non per poter partecipare alle attività istituzionali a qualsiasi livello. Pertanto suggerisco alla Consigliera Buscaglia, invece di pietire comprensione facendo pubblicamente la vittima, dovrebbe cospargersi il capo di cenere rassegnando le proprie dimissioni dal consiglio comunale, posto non adatto a chi considera come "omicidio" l'uccisione di un pericoloso terrorista resosi responsabile della morte di 12 innocenti."

 
Alessio Ercoli, coordinatore provinciale Movimento Giovani Padani Biella chiosa: "La consigliera comunale nonchè ex candidata sindaco di Biella in quota Movimento 5 Stelle, Antonella Buscaglia, invece che piangere sui giornali perchè il loro mondo, ovvero la rete, le si è voltato contro - per carità, a volte esagerando, ma è l'effetto di un clima teso nel quale i 5 stelle fino a ieri ci sguazzavano - dovrebbe rendersi conto della gravità delle parole che ha detto e prenderne le adeguate conseguenze. Infatti, in un momento così delicato, sminuire con un "hanno SOLTANTO fatto il loro dovere" le azioni di chi ogni giorno, non importa che sia feriale o festivo, rischia la vita per proteggere quella degli altri, definendo l'uccisione di un terrorista da parte di un poliziotto "un omicidio" e quindi ponendo sullo stesso piano forze dell'ordine e jihadisti, e di conseguenza accusando i poliziotti di un reato che se i grillini fossero informati saprebbero non esistere nella vita reale, è molto pericoloso, soprattutto in un momento nel quale le forze dell'ordine sono prese di mira e le istituzioni invece che attaccarle dovrebbero difenderle. Purtroppo quello che per noi leghisti è un dovere morale, per altri sembra essere una buona occasione da usare per una sterile battaglia politica. Ma ora è giunto il momento di porre un paletto alla questione: se la Buscaglia non si dimette vuol dire che le sue parole rispecchiano il pensiero del Movimento 5 Stelle e dobbiamo farcene una ragione; altrimenti, se così non fosse, per dimostrazione di coerenza dovrebbe dimettersi - come chiestole anche dalla rete un tempo tanto amata anche dai grillini biellesi - e in caso di un suo rifiuto, Beppe Grillo o Davide Casaleggio dovrebbero espellerla dal Movimento. Sempre che la sua posizione sia ovviamente in contrasto con il non-Statuto del M5S... D'altronde, per fatti molto meno roboanti, ci sono state in un passato molto recente dimissioni ed espulsioni a pioggia nel partito di Grillo..."

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia