Il responsabile della Protezione civile intercomunale: «Speriamo si rimetta al più presto»

«Angelo, ti siamo tutti vicini»

Nessuna buona nuova dal Cto di Torino: Angelo Leone, l'uomo travolto da una moto della Rai durante il Giro d'Italia, continua ad essere in condizioni gravi.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28-05-2014 alle ore 00:00:00.
angelo-ti-siamo-tutti-vicini-560fc57cc6f6e3.jpg
Angelo Leone

Nessuna buona nuova dal Cto di Torino: Angelo Leone, l'uomo travolto da una moto della Rai durante il Giro d'Italia,  continua ad essere in condizioni gravi. Il 58enne di Andorno - volontario della protezione civile, politico e presidente dell'Associazione Camperisti - si trova ancora in coma farmacologico, ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale torinese.

Intanto gli amici più cari e i colleghi della Protezione Civile pregano per lui.

«Ho visto in diretta - spiega Maurizio Lometti, responsabile del servizio intercomunale di Protezione Civile -  l’incidente. Mi trovavo in unità di crisi in questura ed ero proprio davanti al televisore. Subito non avevo capito la gravità di quanto successo: ho provato subito a chiamare Angelo, ma quando ho visto che il telefono suonava  a vuoto ho capito».

Di cose, sull’incidente, ne sono state dette molte. Sui siti, sui social network. Maurizio Lometti prende posizione: «Al di là delle parole  a sproposito di questi giorni - afferma -  in questo momento bisogna augurarsi che vada tutto bene. Speriamo tutti che possa tornare presto tra di noi».

Lometti manda anche un  messaggio ai famigliari di Leone: «Parlo a nome non soltanto mio ma di tutti i volontari. Vi siamo vicini: la speranza è che tutto si risolva quanto prima, nel modo più chiaro e più semplice.  E che Angelo possa tornare al più presto a farci ridere con le sue barzellette e le sue battute».

Tags: angelo leone, maurizio lometti, protezione civile, incidente giro d`italia

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia