La partita di domenica sarà trasmessa in diretta

Angelico, mezzogiorno di fuoco su Sky

Il parquet biellese è stato scelto quale campo-test del campionato di A2 Gold per il futuro lancio del nuovo canale dedicato al basket. Domenica alle 12 Biella ospiterà la Centrale del Latte Brescia capolista. La partitissima del Forum verrà trasmessa da

Stampa Home
Articolo pubblicato il 31-01-2015 alle ore 00:00:00.
angelico-mezzogiorno-di-fuoco-su-sky-560fe0abb601a3.jpg
Alan Voskuil sarà, insieme a BJ Raymond, l'osservato speciale della difesa della Leonessa

Mezzogiorno di fuoco in casa Pallacanestro Biella. Domani alle 12, infatti, l’Angelico affronterà la “corazzata” Centrale del Latte Brescia.

Per la terza domenica consecutiva si gioca al Forum (aggiornamenti in tempo reale sul nostro sito, all’indirizzo www.laprovinciadibiella.it), ma questa volta ci saranno anche le telecamere di SkySport3, che trasmetteranno in diretta il big-match della quinta giornata di ritorno: il parquet biellese è stato scelto quale campo-test del campionato di A2 Gold per il futuro lancio del nuovo canale televisivo dedicato al basket.

E la una “partitissima” di questo calibro merita senza dubbio il miglior palcoscenico televisivo. Si affrontano del resto due delle migliori realtà della stagione. La Leonessa arriva all’appuntamento cavalcando una striscia di dieci successi consecutivi che le ha permesso di raggiungere Verona in vetta alla classifica, mentre i padroni di casa hanno vinto le ultime tre - e pertanto inseguono il poker - e hanno raggiunto Ferentino e Torino in terza posizione. E’ dunque atteso il pubblico delle grandi occasioni, con tifosi e squadra che hanno tutta l’intenzione di “bagnare” nel migliore dei modi - quindi con i due punti - la prima uscita ufficiale di Marco Sambugaro nelle vesti di nuovo general manager del club rossoblù.

La squadra gode di ottima salute, l’unica situazione che è stata “gestita” con maggiore attenzione in questi giorni è stata quella di Alan Voskuil, che dopo le tre partite in otto giorni della scorsa settimana ha accusato qualche fastidio alla solita caviglia (la prossima estate il numero 20 dovrà poi decidere cosa fare dell’articolazione infortunata durante la scorsa pre-season, ndr).

«All'andata, al termine della partita ho detto ai miei assistenti che secondo me Brescia era la squadra più forte del campionato - è l’analisi della vigilia di coach Fabio Corbani -, la più completa, con più talento, esperienza e qualità tecniche. Brescia non ha un ruolo scoperto. Marco Passera, cambio del playmaker, quattro anni fa era il mio play a Piacenza e potrebbe ricoprire il ruolo di play titolare in ogni squadra di A2 Gold. Cittadini è un lungo dominante e hanno americani forti e ragazzi bravi a canestro come Loschi e Alibegovic. Detto questo, noi siamo determinati a provarci e a lottare fino alla fine per ottenere un altro successo davanti ai nostri tifosi. I ragazzi arrivano da tre partite interessanti: con Jesi abbiamo fatto bene, a parte quando abbiamo subito il break e il loro ritorno, a Ferentino la squadra ha disputato una gara molto solida e contro Trieste, formazione che ci dà sempre molto fastidio, abbiamo conquistato la vittoria con grande energia mentale. Siamo sereni e carichi. Con grande rispetto nei confronti di Brescia, vogliamo ci assolutamente provare e mettere in campo la nostra energia, il nostro entusiasmo e la nostra faccia tosta».

«Sarà una partita molto difficile perché affrontiamo la capolista - spiega invece capitan Luca Infante -, una squadra che ha perso solo tre partite in tutto il campionato. Noi arriviamo da un buon momento e vogliamo proseguirlo davanti al nostro pubblico. Per vincere servirà cuore: noi cercheremo di metterlo in campo e sono sicuro che lo faranno anche i tanti tifosi che verranno a sostenerci sugli spalti. Per fare bene sarà fondamentale non sbagliare nulla in difesa».

Tags: Angelico, pallacanestro biella, sky sport

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia