Rinnovata nei giorni scorsi la collaborazione con la dottoressa

Angelico, Magda Gays sarà ancora la nutrizionista ufficiale

Collaborazione che vince non si cambia. Lo testimonia Pallacanestro Biella. La società rossoblù ha infatti rinnovato nei giorni scorsi la collaborazione con la dottoressa Magda Gays, che anche per la stagione 2014/2015 sarà la nutrizionista ufficiale del

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05-09-2014 alle ore 00:00:00.
angelico-magda-gays-sara-ancora-la-nutrizionista-ufficiale-560fd0ff9d99c3.jpg
La nutrizionista Magda Gays

Collaborazione che vince non si cambia. Lo testimonia Pallacanestro Biella. La società rossoblù ha infatti rinnovato nei giorni scorsi la collaborazione con la dottoressa Magda Gays, che anche per la stagione 2014/2015 sarà la nutrizionista ufficiale del club.

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, la dottoressa Gays e la società laniera hanno così deciso di comune accordo di proseguire la collaborazione e di sfruttare tutte le competenze della dottoressa in campo nutrizionale e alimentare per supportare il roster rossoblù in questa nuova avventura nel campionato italiano di serie A2 Gold e in Europa nell’EuroChallenge.

Laureata presso l’Università degli Studi di Torino in Biologia Sanitaria, Magda Gays ha iniziato successivamente a dedicarsi alla sua grande passione, ovvero le scienze dell’alimentazione, prendendo parte dapprima a un Master in Nutrizione Umana e nell’ultimo anno ad un secondo Master in Nutrizione e Integrazione nello Sport, approfondendo così le sue conoscenze sull’alimentazione nel settore sportivo. Oggi si occupa inoltre di organizzare incontri per approfondire temi riguardanti la cucina naturale, la gestione dell’alimentazione e il rapporto cibo-mente, consapevole di quanto l’alimentazione sia alla base del benessere dell’organismo, a maggior ragione se utilizzata per praticare sport a livello agonistico.

“L’esperienza della passata stagione con Pallacanestro Biella è stata senza dubbio positiva - questo il commento della stessas dottoressa Magda Gays -, un’occasione di crescita dal punto di vista professionale. Anche per la stagione 2014/2015 mi occuperò di seguire l’alimentazione dei ragazzi, impegnati negli allenamenti quotidiani con il preparatore atletico Marocco Roberto, e valutare insieme la composizione corporea di ciascuno. Ogni atleta ha una propria struttura fisica ed esigenze distinte. Per questo sarà importante differenziare le indicazioni e i consigli per ciascuno di essi, in sintonia con il programma di allenamento e gli impegni previsti dalla stagione agonistica. L’obiettivo di questa stagione sarà quello di approfondire l’analisi della composizione corporea, mediante l’utilizzo dell’impedenziometria, e correlarli con i dati dei valori ematici, forniti dallo staff medico. Inoltre sarà mia cura cercare di sensibilizzare maggiormente i ragazzi alla scelta di una corretta alimentazione, che possa essere di sostegno agli allenamenti, ma anche una carta in più da giocarsi in campo, sin dalla prima partita”.

Tags: nutrizionista magda gays, biella, Angelico, pallacanestro biella, rinnovata la collaborazione

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia