Il presidente: «C’è grande entusiasmo e più in generale una sensazione di ottimismo»

Angelico: «Il raduno? Quanta goliardia...»

Tempo di ritiri per Pallacanestro Biella. Domenica la comitiva rossoblù partirà infatti alla volta di Bormio, dove - per il secondo anno consecutivo - affronterà appunto il ritiro estivo.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29-08-2014 alle ore 00:00:00.
angelico-il-raduno-quanta-goliardia-560fd0a59f8523.jpg
Angelico: «Il raduno? Quanta goliardia...»

Tempo di ritiri per Pallacanestro Biella.

Domenica la comitiva rossoblù partirà infatti alla volta di Bormio, dove - per il secondo anno consecutivo - affronterà appunto il ritiro estivo. Un momento importante, tanto per quanto riguarda il lavoro prettamente atletico (seguendo i dettami del preparatore atletico Roberto Marocco) e tecnico-tattico (agli ordini dello staff guidato da coach Fabio Corbani) quanto per ciò che concerne l’aspetto prettamente psicologico, mentale. Stare tutti insieme per cinque giorni, condividere ogni momento della giornata, dal mattino alla sera, favorisce i rapporti interpersonali, di aggregazione e quindi la creazione del gruppo.

Non che ce ne sia poi più di bisogno, almeno sotto questo secondo aspetto, anche perchè ben sei elementi del roster sono gli stessi dello scorso anno e poi sin dal primo allenamento l’entusiasmo e l’allegria l’hanno fatta da padrone. Lo si è potuto notare subito, al momento del raduno di martedì scorso.

«Questo grande entusiasmo e più generale questa sensazione di ottimismo che pervade l’intero ambiente - analizza il presidente Massimo Angelico - sono figli della scorsa stagione. Un anno fa siamo ripartiti dopo la retrocessione, ci abbiamo creduto e abbiamo cercato di coinvolgere quante più persone possibili. E i risultati positivi hanno trasmetto le sensazioni positivi sino all’inizio della nuova stagione. Sono due principalmente le componenti che mi hanno fatto molto piacere. In primo luogo il grande attaccamento mostrato dai tifosi attraverso l’adesione alla campagna abbonamenti, un riconoscimento del lavoro svolto. In secondo luogo gli sponsor. Alcuni hanno confermato il proprio sostegno, magari incrementato anche il contributo, mentre altri sono tornati nella nostra famiglia, dopo un anno di, chiamiamola così, pausa. Di certo la conferma in toto dell’ossatura della squadra ha favorito il già citato entusiasmo. Martedì alla ripresa pareva di essere al primo giorni di scuola dopo le vacanze estive. Sono stato favorevolmente colpito dalla familiarità che si respirava nel giorno del raduno, la goliardia con la quale ogni ragazzo è entrato al Forum. Negli anni passati, quando il gruppo era quasi tutto nuovo non accadeva, si vedevano molte facce interrogative. Ora no».

Andrea Rossetti

Ampio servizio in edicola domani sulla Nuova Provincia di Biella a solo 1,20 euro.

Tags: Angelico, biella, raduno, basket

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia