Aspettando Laquintana, dita incrociate per Alan Voskuil

Angelico, giorni di attesa e di sogni

Il mondo che gravita attorno a Pallacanestro Biella vive giornate sospese tra l’attesa e il sogno. Partiamo dall’attesa, che è sicuramente più concreta. L’ufficialità tarda ad arrivare. Ma manca proprio solo quella.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30-07-2014 alle ore 00:00:00.
angelico-giorni-di-attesa-e-di-sogni-560fcc1af2a483.jpg
Alan Voskuil

Il mondo che gravita attorno a Pallacanestro Biella vive giornate sospese tra l’attesa e il sogno.

Partiamo dall’attesa, che è sicuramente più concreta. L’ufficialità tarda ad arrivare. Ma manca proprio solo quella. Con tutta probabilità, ormai lo sanno anche i muri, Tommaso Laquintana sarà il prossimo playmaker dell’Angelico. Si dividerà i minuti in cabina di regia con il confermatissimo Simone Berti. Per l’annuncio manca un’altra ufficialità che ormai è un altro “segreto di Pulcinella”, vale a dire il ripescaggio in A di quella Capo d’Orlando - con il conseguente approdo in A2 Gold di Casalpusterlengo - con la quale il talento di Monopoli (classe 1995) è sotto contratto ancora pe le prossime tre stagioni.

In rossoblù, come più volte è stato detto e ripetuto, Laquintana troverebbe l’ambiente ideale e i minuti per crescere ancora, senza le pressioni della massima serie, e un coach (Fabio Corbani, ndr) che già conosce grazie all’esperienza con l’Under20, dove c’era anche Niccolò De Vico, e che non ha paura di mandare sul parquet i “bimbi”, come li chiama lui.

Il sogno, tutti sanno anche questo, risponde al nome di Alan Voskuil. Che ogni giorno che passa sembra sempre un po’ più vicino. Qualcuno addirittura ha ipotizzato che al momento la distanza tra domanda e offerta sia di soli 10mila euro. E c’è già chi si è offerto di metterne la metà e chi propone collette tra i tifosi. Certo è che un ritorno del tiratore Usa con passaporto danese rappresenterebbe un vero e proprio colpo di mercato per Biella... Anche se i tempi non sono ancora maturi e, giocoforza, per i tifosi sarà necessario pazientare ancora.

Andrea Rossetti

Tags: sport, Angelico, biella, Alan Voskuil, laquintana, pallacanestro, basket

Articoli dello Stesso Argomento

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia