Rossoblù a Forlì contro Becirovic e Carraretto

Angelico a casa dei “grandi nomi”

E ora ci si rituffa nel campionato. Poi, da domani sera, si tornerà a pensare all’Europa. Ha preso il via da una settimana il tour de force di Pallacanestro Biella, divisa tra serie A2 Gold ed EuroChallenge.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07-11-2014 alle ore 00:00:00.
angelico-a-casa-dei-grandi-nomi-560fda8d68c643.jpg
Alan Voskuil

E ora ci si rituffa nel campionato. Poi, da domani sera, si tornerà a pensare all’Europa.

Ha preso il via da una settimana il tour de force di Pallacanestro Biella, divisa tra serie A2 Gold ed EuroChallenge. Archiviata con una sconfitta più che onorevole la trasferta finlandese, la squadra rossoblù sarà chiamata domenica a una nuova sfida “on the road”. L’Angelico è infatti attesa al PalaCredito di Romagna di Forlì, dove affronterà la Fulgor Libertas (palla a due alle 18). E poi mercoledì sera si tornerà ad indossare la divisa griffata Bonprix-Mapfre per ospitare al Forum gli Antwerp Giants.

Ma ora l’attenzione e la concentrazione sono tutte rivolte su Forlì. Una rivale di notevole spessore tecnico e con un bagaglio di esperienza che con la seconda categoria del basket italiano molto probabilmente centra ben poco. Giocatori come Becirovic, Carraretto, Antonutti e Zizic non hanno bisogno di presentazioni. Ma i nomi e il palmares contano ben poco al momento di scendere in campo e dunque ad oggi i romagnoli hanno appena una vittoria al’attivo. A mancare è molto probabilmente l’amalgama in un gruppo che, nel momento in cui riuscirà a ingranare la marcia giusta, saprà senza dubbio fare tanto male a molte squadre.

Andrea Rossetti

Ampio servizio in edicola domani sulla Nuova Provincia di Biella

Tags: Angelico, basket, biella, forlì

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia