L'iniziativa organizzata da Su Nuraghe è giunta alla 25ª edizione

Anffas, 250 persone al pranzo tipico sardo

E’ stata una giornata di grande festa quella di domenica scorsa per l’Anffas di Gaglianico. L’occasione è stata la 25ª edizione del pranzo sardo organizzato dal circolo Su Nuraghe di Biella.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-03-2015 alle ore 00:00:00.
anffas-250-persone-al-pranzo-tipico-sardo-560fe9507c0023.jpg
Anffas, 250 persone al pranzo tipico sardo

E’ stata una giornata di grande festa quella di domenica scorsa per l’Anffas di Gaglianico. L’occasione è stata la 25ª edizione del pranzo sardo organizzato dal circolo Su Nuraghe di Biella. Hanno partecipato all’iniziativa circa 250 persone tra ospiti della struttura, parenti e amici.

Tra i momenti simbolo dell’evento, ha riscosso successo la tradizionale e ricca lotteria, con i premi offerti da alcune aziende biellesi. In segno di riconoscenza nei confronti del circolo sardo, una delle ospiti dell’Anffas, Mirella Cerra, ha donato un quadro raffigurante un bel paesaggio.

Mauro Pollotti
paesi@nuovaprovincia.it

Tags: pranzo tipico sardo, anffas
anffas-250-persone-al-pranzo-tipico-sardo-560fe950a4eac4.JPG
anffas-250-persone-al-pranzo-tipico-sardo-560fe950c89635.JPG
anffas-250-persone-al-pranzo-tipico-sardo-560fe950e62636.JPG
anffas-250-persone-al-pranzo-tipico-sardo-560fe951125127.JPG

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia