L'azienda non paga l'affitto del capannone e viene sfrattata

Altri 30 lavoratori perdono il posto

Si tratta della Esajob24

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17-09-2014 alle ore 00:00:00.
altri-30-lavoratori-perdono-il-posto-560fd16b2ec043.jpg
Foto di repertorio

Ieri l'ufficiale giudiziario ha posto sotto sequestro il capannone dove ha sede la Esajob24. Trenta lavoratori ora rischiano di perdere il posto. L'azienda, che produce tessuto non tessuto a Brusnengo, non è più stata in grado di pagare al curatore fallimentare l'affitto dell'immobile e dei macchinari. Di qui l'ingiunzione di sfratto.

Domani è prevista un'assemblea sindacale con i lavoratoi per capire a quali ammortizzatori sociali attingere.

Tags: Esajob24, fallimento, chiude Esajob24, Brusnengo

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia