Basta 1 euro per tentare la fortuna e aiutare i malati oncologici

Al via la lotteria benefica per l'Hospice L'Orsa Maggiore

Anche quest’anno, LILT Biella promuove la lotteria benefica a sostegno dell’Hospice “L’Orsa Maggiore”, una struttura che accoglie ogni anno 150–160 pazienti oncologici e sostiene i famigliari che vivono il dolore di un momento molto difficile della vita.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-06-2014 alle ore 00:00:00.
al-via-la-lotteria-benefica-per-lhospice-lorsa-maggiore-560fc95a7a6c53.jpg
Al via la lotteria benefica per l'Hospice L'Orsa Maggiore

Anche quest’anno, LILT Biella promuove la lotteria benefica a sostegno dell’Hospice “L’Orsa Maggiore”, una struttura che accoglie ogni anno 150–160 pazienti oncologici e sostiene i famigliari che vivono il dolore di un momento molto difficile della vita.

È proprio per raccogliere una parte dei fondi necessari al mantenimento della struttura che viene proposta la lotteria benefica.

Lilt ha già iniziato a distribuire i 30.000 biglietti  che permetteranno la vincita di bellissimi premi; il costo di ogni singolo biglietto è di 1 euro ed è prevista la distribuzione abbinata di gadget di minor valore che, grazie ad un meccanismo  tipo “gratta e vinci”, consente di aggiungere una vincita immediata a quella dell’estrazione finale.

Quest’anno, il primo premio della lotteria consiste in uno splendido diamante, offerto da Real Diamond Invest, una società che opera nel mercato del trading internazionale dei Diamanti da investimento.

I biglietti sono disponibili presso gli uffici LILT di Biella, in Via Belletti Bona 20, nelle Delegazioni LILT di Mongrando (Via alle Scuole, 6) e Ronco Biellese (Via Libertà, 6), e in oltre 300 negozi della nostra provincia.

Per tutta la durata della “lotteria che fa del bene” i biglietti saranno presenti anche in numerosi punti del nostro territorio, in occasione di manifestazioni ed eventi: il primo appuntamento è per il 28 e il 29 giugno presso il Centro Commerciale Gli Orsi di Biella dove, all’interno di uno stand situato in prossimità del supermercato Ipercoop, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, saranno proposti i biglietti della lotteria.

L’Hospice “L’Orsa Maggiore” è un punto di riferimento fondamentale nel Biellese per chi vive la malattia tumorale: quando si passa dalle cure attive alle cure palliative, necessarie per il controllo dei sintomi e le condizioni di vita richiedono un sollievo da quello che rappresenta un dolore totale, l’Hospice rappresenta una reale soluzione.

Nella struttura sono operativi: 1 medico responsabile, 3 medici aiuto, 1 psicoterapeuta, 10 infermieri, 4 OSS, 2 impiegate amministrative, 1 fisioterapista (a chiamata), 1 assistente spirituale e circa 25 volontari.

La Lotteria per l’Hospice rappresenta un sostegno importante all’esistenza di un reale servizio alla persona, che unisce professionalità e competenza ad accoglienza, ascolto ed umanità delle cure.

Tags: lotteria, lilt, hospice l`orsa maggiore, biella

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

  • Anche i salami vanno in crisi

    21-01-2017
    Lo storico salumificio Franchi di Borgosesia licenzia 12 persone. Per i restanti cinquanta dipenenti verranno applicati i contratti di solidarietà.
  • Atap conferma la linea Biella-Milano

    01-01-2017
    Una buona notizia per i pendolari e più in generale per chi deve recarsi nel capoluogo lombardo. L'Atap ha infatti confermato la linea "Biella-Milano"...
  • Poste Italiane assume portalettere

    30-12-2016
    Fino al 2 gennaio è possibile inviare la propria candidatura per lavorare come portalettere per Poste Italiane: i contratti proposti sono a tempo...

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia