Il fatto è accaduto nel cimitero di Biella

Al termine delle riesumazioni al cimitero, ossa dimenticate a terra

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23-08-2016 alle ore 09:51:20.
Al termine delle riesumazioni al cimitero, ossa dimenticate a terra 4
Al termine delle riesumazioni al cimitero, ossa dimenticate a terra 4

Quello che  nei giorni scorsi si è presentato ai visitatori del cimitero principale di Biella non è stato un bello spettacolo. Tutt’altro. Poco dopo aver varcato il cancello principale, sul terreno si potevano scorgere i “resti” di riesumazioni appena avvenute e non portate a termine in modo impeccabile. E quando parliamo di resti” parliamo di ossa, umane, qualcuna anche di dimensioni non proprio piccole.
«Mi sono recato in visita al cimitero - racconta un testimone - è quella che ho visto è stata veramente una brutta scena. Ho notato sul terreno qualcosa di strano, all’inizio ho pensato a pietre, poi quando mi sono avvicinato mi sono reso conto che erano delle ossa. Tra l’altro, la zona interessata è proprio all’entrata del camposanto, non è in disparte, e di conseguenza risulta ubicata in un luogo dove tutti quanti sono obbligati a passare per recarsi alle tombe dei propri cari. Mi chiedo come sia stata possibile una cosa del genere».
La spiegazione non dovrebbe essere difficile. Le operazioni di riesumazione che frequentemente interessano la struttura, a differenza di altre volte non è stata eseguita in modo impeccabile, con le conseguenze che ieri erano visibili ai numerosi frequentatori.
 Secondo quanto comunicato a suo tempo dall’amministrazione comunale, quest’anno sono in corso le esumazioni delle salme sepolte nei campi con scadenza della concessione quindicinale nell’anno 2015.

Quello che nella giornata di ieri si è presentato ai visitatori del cimitero principale di Biella non è stato un bello spettacolo. Tutt’altro. Poco dopo aver varcato il cancello principale, sul terreno si potevano scorgere i “resti” di riesumazioni appena avvenute e non portate a termine in modo impeccabile. E quando parliamo di resti” parliamo di ossa, umane, qualcuna anche di dimensioni non proprio piccole.
«Mi sono recato in visita al cimitero - racconta un testimone - è quella che ho visto è stata veramente una brutta scena. Ho notato sul terreno qualcosa di strano, all’inizio ho pensato a pietre, poi quando mi sono avvicinato mi sono reso conto che erano delle ossa. Tra l’altro, la zona interessata è proprio all’entrata del camposanto, non è in disparte, e di conseguenza risulta ubicata in un luogo dove tutti quanti sono obbligati a passare per recarsi alle tombe dei propri cari. Mi chiedo come sia stata possibile una cosa del genere».
La spiegazione non dovrebbe essere difficile. Le operazioni di riesumazione che frequentemente interessano la struttura, a differenza di altre volte non è stata eseguita in modo impeccabile, con le conseguenze che ieri erano visibili ai numerosi frequentatori.
 Secondo quanto comunicato a suo tempo dall’amministrazione comunale, quest’anno sono in corso le esumazioni delle salme sepolte nei campi con scadenza della concessione quindicinale nell’anno 2015.

Attualità

Cronaca

  • Incidente in superstrada

    29-04-2017
    Ancora un incidente sulla superstrada. E' successo questa notte intorno all'una, quando - per cause ancora da accertare - un uomo ha perso il controllo...
  • Botte da orbi in centro città

    29-04-2017
    Una violenta rissa è scoppiata questa notte in via Torino, a Biella.
  • Lite per... la ruota di una bicicletta

    29-04-2017
    I carabinieri sono dovuti intervenire ieri in via dei Giardini, a Cossato, per una lite tra un 16enne e un cittadino del Mali di 30 anni. Oggetto del...

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

  • Cosa c'è al cinema

    29-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.
  • Un sabato con tantissime cose da fare

    29-04-2017
    Mostra: Ugo Nespolo. Opere storiche fino al 30 aprile 2017 - Mostre Biella, Macist Museum, via Costa di Riva 11 Ugo Nespolo, artista poliedrico e graffiante,...
  • Francesco Renga in concerto a Sordevolo

    28-04-2017
    Francesco Renga quest'estate terrà un concerto nel Biellese. Si esibirà l'11 luglio a Sordevolo, una tappa che rientra nel tour organizzato...

Eventi e Manifestazioni

  • Cosa c'è al cinema

    29-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.
  • Un sabato con tantissime cose da fare

    29-04-2017
    Mostra: Ugo Nespolo. Opere storiche fino al 30 aprile 2017 - Mostre Biella, Macist Museum, via Costa di Riva 11 Ugo Nespolo, artista poliedrico e graffiante,...
  • Francesco Renga in concerto a Sordevolo

    28-04-2017
    Francesco Renga quest'estate terrà un concerto nel Biellese. Si esibirà l'11 luglio a Sordevolo, una tappa che rientra nel tour organizzato...

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia