Martedì sera il convicio di marzo del cosiddetto senato sportivo

Al Panathlon il basket si tinge di rosa

“Rosabasket”. Il titolo della serata di marzo che il Panathlon, al termine di un percorso fatto d’incontri e appuntamenti culturali, ha dedicato allo sport al femminile.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15-03-2015 alle ore 00:00:00.
al-panathlon-il-basket-si-tinge-di-rosa-560fe5fdd5d803.jpg
Da sinistra Sara Peruzzo, Elena Fornara, Elena Faccin, Pinuccia Peri Gremmo, Chicca Sasso e Manuela Gromo

“Rosabasket”. Il titolo della serata di marzo che il Panathlon, al termine di un percorso fatto d’incontri e appuntamenti culturali, ha dedicato allo sport al femminile.

Ospiti del cosiddetto senato sportivo laniero - martedì sera al Circolo Sociale -, l’olimpionica di Mosca 1980 Roberta Faccin, il giovane arbitro Sara Peruzzo, Elena Fornaro, giudice di campo nazionale e Chicca Sasso, ora allenatrice ma protagonista anche sul parquet con la maglia della Conad Cossato. A guidare nel racconto di queste storie differenti, accomunate però dalla passione per la pallacanestro, Manuela Gromo.

Per l’arbitro Peruzzo il passaggio dal ruolo di giocatrice a quello di arbitro passa attraverso il desiderio di conoscere tutto su questo sport e la voglia gestire le proprie emozioni non solo sul rettangolo di gioco. Roberta Faccin ha vinto scudetti, Coppe dei Campioni ed è stata una colonna della squadra azzurra. «Ogni giorno imparavo qualche cosa di nuovo in un gioco che da allora è cambiato: adesso più contatto e meno tecnica nelle cestiste di oggi», ha spiegato.

Per i giudici di campo, sia Manuela Gromo che Elena Fornara si sentono in dovere di ringraziare Pinuccia Peri Gremmo, socio del Panathlon e autentica colonna portante di questo segmento federale. Come sempre essenziale e incisiva, la stessa Peri Gremmo ha ringraziato e ha lasciato poche parole manifesto: «Ho operato con i miei giudici di campo con serenità e giustizia».

L’ingresso di quattro nuovi soci

Nel corso dell’appuntamento il Panathlon ha salutato quattro nuovi soci: Mauro Centenaro e Alessio Seresini, entrambi in arrivo dal settore mountain bike del ciclismo, Carlo Marchi, giudice arbitro di notevole esperienza, e Raffaella Merlo Bilotti, attivo nel panorama dello sport per disabili.

Tags: rosa basket, panathlon, sport femminile, manuela gromo, pinuccia peri gremmo

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia