Proseguono le iniziative organizzate da Corpo Locale

Al Concept nuove performance artistiche

Inizia con due ospiti d’eccezione la tredicesima settimana Concept. Danzatori di grande esperienza, nei loro curricula si trovano compagnie di danza tra le più prestigiose nel mondo, Roberta Mosca e David Kern presentano My here.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21-08-2014 alle ore 00:00:00.
al-concept-nuove-performance-artistiche-560fcef9bdb503.jpg
Sabato è in programma un'esibizione di parkour

Inizia con due ospiti d’eccezione la tredicesima settimana Concept. Danzatori di grande esperienza, nei loro curricula si trovano compagnie di danza tra le più prestigiose nel mondo: San Francisco Ballet, Ballet Frankfurt, Vienna State Opera Ballet, Stuttgarter Ballett, Forsyhte Company… Roberta Mosca e David Kern presentano My here. Combinazioni insolite di elementi noti danno vita alle proposte di apertura dei due danzatori che, in questa piece, rivelano, attraverso la relazione tra diversi brani musicali e uno specifico tipo di movimento, aspetti della presentazione che i performer, normalmente, si impegnano a nascondere. L’apputamento è, dunque, per questa sera alle 22.30.

Domani verrà proposta una nuova selezione video, dal titolo “Animation & Imagination”, il cui intento è, appunto, quello di attirare l’attenzione sulle infinite possibilità di espressione attraverso l’animazione. L’immaginazione con il suo potere illimitato è dunque il centro focale di questi animation short movies che, proprio grazie alla loro natura, rendono rappresentabile ciò che nei film tradizionali è di difficilissima o impossibile realizzazione.

Sabato sarà invece protagonista l'Associazione Parkour Torino. Con il Parkour due format Concept si fondono in una sintesi che, come nella psicologia della Gestalt, è qualcosa di più della somma delle singole parti. L’urbanità evidenziata dalle serate Urban Touch e la messa in discussione dei limiti con il superamento che spesso ne consegue delle Beyond Boundaries, si coniugano in questa disciplina urbana – metafora della vita – in cui l’inventiva nel confronto con le barriere è componente fondamentale. Felini urbani, dunque, in creazione continua per superare ostacoli naturali e artificiali.

Una breve presentazione di Corpo Locale

Corpo Locale, nelle persone di Simona Bellino e Saїd Ait Elmoumen, propone per la stagione Concept 2014 un palinsesto artistico all’insegna del corpo nello spazio e dell’ibridazione artistica.

Quali confini? Per quali corpi? Per quali arti? Nelle notti di Divertimento & Arte del Concept verranno esplorati limiti e confini di un corpo dai molti sapori: urbano, sperimentale, onirico, visionario… ma sempre reale e denso di storie da raccontare, indossare, performare, raffigurare, incorporare e sulle quali (far) riflettere. Un corpo alla costante ricerca di sé e dell’altro, un corpo impegnato in costruzioni significanti.

"Ecco allora - spiega Bellino - che avranno spazio le ormai note serate underground Urban Touch e le nuovissime Beyond Boundaries, oltre i confini, nate dall’incontro tra la pratica fisica costante e la ricerca di linguaggi espressivi talvolta estremi nella loro sfida all’anatomia e alle leggi della fisica, ma al contempo espressione ed esaltazione delle possibilità. E visto che corpo vuol anche dire voce, produzione di suoni e quindi musica, Corpo Locale propone un’alternanza tra tradizione e innovazione, dunque tra le intramontabili serate live e le nuove Experimental Music caratterizzate dall’inedito binomio dj-musicista strumentale, esponenti di due mondi lontani in dialogo per costruire qualcosa di unico. Come unica sarà l’atmosfera che si creerà negli appuntamenti di Letture in Musica, esperimenti dialogici dal grande coinvolgimento emozionale".

La sperimentazione continuerà a caratterizzare le serate Concept: a strutture e corpi sarà data nuova vita attraverso mappature che spingeranno a rivalutare il concetto di realtà e due artisti residenti indagheranno da diverse prospettive il potere comunicativo e interazionale dell’arte visiva.

"L’interazione e il dialogo con i clienti/pubblico di questa discoteca - continua Simona Bellino - si protrarrà anche a serata conclusa: chi vorrà potrà sperimentare in prima persona, in laboratori appositamente ideati, quanto al Concept verrà fatto assaporare in materia di moda e di costruzione e abitazione degli spazi. Tale avvicinamento alla fase creativa vera e propria sarà reso possibile dal Cantiere Artistico C.L.I.C. Corpo Locale In Cantiere, che Corpo Locale, con il sostegno di Fondazione Pistoletto e Imad Chtaibi, ha inaugurato lo scorso 15 febbraio negli spazi di Cittadellarte e da cui sono sbocciati nuovi progetti e collaborazioni. Le C.L.I.C. Night saranno, appunto, l’occasione per dar visibilità e far conoscere al “popolo della notte” il gruppo reggae ivi formatosi, i frutti delle due residenze organizzate e dunque lo spettacolo tra teatro e circo prodotto e l’intervento urbano proposto in via Italia, la ricerca nella traduzione della poesia in movimento".

Il percorso sul corpo si comporrà anche di performance coreutiche e teatrali non convenzionali e passerà attraverso appuntamenti in cui lo spazio sarà lasciato alla potenza espressiva delle immagini e dei video. Come la scorsa stagione, infatti, Corpo Locale curerà le videoproiezioni, nel chiaro tentativo di perseguire, con tutti i mezzi possibili, il suo obiettivo primario di avvicinare le persone all’Arte.

Il primo obiettivo di Corpo Locale è avvicinare i giovani all'arte contemporanea. Sono nate così le idee Concept & C.L.I.C., dalla volontà di far vivere alcuni spazi di Cittadellarte/Fondazione Pistoletto di relazioni, scambi, incontri e nella speranza di diventare punto di riferimento e condivisione per artisti e non.

Tags: Concept, clic, corpo locale, arte, discoteca, Musica, biella, fondazione Pistoletto

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 09-12-2017
Lo sfogo di un lettore : Riportiamo integralmente la protesta di un nostro lettore amareggiato e preoccupato per gli episodi di vandalismo che ripetutamente avvengono nel suo quartiere.
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia