La richiesta di intervento giunta ai carabinieri

"Aiutatemi, mi hanno chiusa in casa"

Ha chiamato i carabinieri per chiedere aiuto, sosteneva di essere segregata in casa.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23-03-2015 alle ore 00:00:00.
aiutatemi-mi-hanno-chiusa-in-casa-560fe66029ca93.jpg
Foto di repertorio

Ha chiamato i carabinieri per chiedere aiuto, sosteneva di essere segregata in casa.

L'insolita telefonata al 112 è giunta da una giovane biellese. All'operatore della centrale, la 28 enne ha riferito di essere chiusa dai genitori all'interno dell'abitazione e di non poter uscire.

Sul posto è stata inviata una pattuglia per controllare cosa stesse effettivamente succedendo. Ai militari la donna è apparsa parecchio confusa, così le hanno consigliato di farsi accompagnare all'ospedale. La ragazza ha accettato ed è stata portata al "degli infermi" da un'ambulanza del 118.

Tags: richiesta d`aiuto, carabinieri, 112, chiusa in casa

Attualità

  • I carabinieri cercano una caserma. Gratis

    20-08-2017
    Nell’ambito del programma di riduzione delle spese che investe le amministrazioni dello Stato, Il comando provinciale dei Carabinieri di Biella ricerca...
  • Cosa c'è al cinema

    20-08-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi.
  • I nostri cari defunti

    19-08-2017
    Ecco la pagina dei necrologi della Nuova Provincia di Biella, in edicola mercoledì e sabato. Un modo per rendere omaggio ai nostri cari defunti.

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia