I Balordi del Bbq saranno in gara il 10 e l'11 settembre a Modena

Ai campionati nazionali di barbecue anche 4 biellesi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30-08-2016 alle ore 08:06:20.
Simone Catalfamo
Simone Catalfamo

Una sfida a colpi di salamelle, costine e braciole. Sabato 10 e domenica 11 settembre a Soliera, in provincia di Modena, si svolgeranno i campionati nazionali di barbecue. Tra le trenta squadre in gara ce ne sarà anche una di Biella: i “Balordi del Bbq”. Simone Catalfamo, Giorgia Fusi, Gianluca Torta e Piergiorgio Rossetti sono quattro amici legati da una grande passione: il barbecue appunto.
«Ci siamo conosciuti – racconta Simone Catalfamo, caposquadra dei biellesi – principalmente attraverso i social network, condividendo la medesima passione. Innanzitutto vorrei sottolineare che il barbecue è un'operazione molto impegnativa, certamente molto più della classica grigliata. Deve essere quindi fatto con passione, proprio quella che ci accomuna da anni» Le modalità di cottura e preparazione dei piatti, utilizzando questa tecnica, differiscono dalla grigliata tradizionale per tempi, cura e attenzione. Si tratta di una cultura che negli ultimi quattro anni, nel nostro Paese, grazie a degli specifici corsi è molto cresciuta e utilizza degli strumenti particolarmente tecnologici.

Il leader dei “Balordi del Bbq” in passato ha già fatto il giudice ad eventi di questo tipo, ma questa volta vuole cimentarsi nella sfida in prima persona insieme ai suoi compagni. «La gara su due giorni – prosegue - consiste di 10 portate, 5 il sabato e 5 la domenica». Tra i piatti che verranno preparati, oltre ai grandi classici della tradizione americana come le pork ribs, anche qualche proposta interessante e per nulla scontata («Ci sarà anche una portata vegeteriana»). E non mancherà neppure una chef choice e la temibile mistery box, mutuata dai programmi tv tanto di moda oggigiorno.

La gara si svolgerà negli spazi della cascina “La Chianina di Modena” e sarà rappresentata la maggior parte delle regioni italiane. I piatti verranno assaggiati e valutati, rigorosamente in maniera anonima, da una giuria formata da esperti del settore, selezionati dalla World Barbecue Association. Le valutazioni si baseranno su diversi aspetti: dai tempi di cottura all'affumicatura, fino all'utilizzo della camera umida. Per essere incoronati re del barbecue, quindi, bisognerà mostrare di padroneggiare al meglio tecniche complesse. Soltanto i team migliori, infatti, otterranno il pass per partecipare ai campionati europei. Oltre che per i partecipanti, a Soliera saranno due giornate di festa anche per tutti i comuni appassionati della carne e non solo. Sono in programma degustazioni a tutte le ore e, sabato sera, una grande cena su prenotazione.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia