Ieri pomeriggio è stato celebrato il funerale della giovane biellese

Addio a Deborah, morta a soli 33 anni

E’ stato celebrato ieri pomeriggio nella chiesa di Curanuova, a Mongrando, il funerale di Deborah Zampieri, la donna morta domenica scorsa a soli 33 anni a causa di una crisi post operatoria.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22-07-2015 alle ore 18:44:16.
addio-a-deborah-morta-a-soli-33-anni-560ff0f70cb603.jpg
La bara all'ingresso della chiesa di Curanuova

E’ stato celebrato ieri pomeriggio nella chiesa di Curanuova, a Mongrando, il funerale di Deborah Zampieri, la donna morta domenica scorsa a soli 33 anni a causa di una crisi post operatoria. La giovane biellese si era sottoposta a un intervento chirurgico al cuore a Novara e alcune complicazioni successive all'operazione non le hanno lasciato scampo.

Una folla commossa si è stretta attorno ai familiari mentre la bara bianca ricoperta di rose rosse veniva portata in chiesa. Oltre ai genitori, mamma Anna e papà Roberto, Deborah ha lasciato nel dolore la sorella Giada con Savy e i nonni Maria Rosa e Sergio.

Mauro Pollotti

Tags: deborah zampieri, funerale, lutto, Mongrando

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia