Fissata l'udienza davanti al gip di Vercelli

Accusato dell'omicidio di Matilda

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15-02-2014 alle ore 08:06:15.
accusato-dellomicidio-di-matilda-560fa6000951e3.jpg
Antonio Cangialosi al centro della fotografia. Alla sua sinistra l'avvocato Sandro Delmastro

Si terrà il prossimo 3 giugno  davanti al giudice per le indagini preliminari la prima udienza preliminare a carico di Antonio Cangialosi, il compagno della mamma della piccola Matilda, la bimba di due anni, di Roasio trovata morta nel 2005.

Ricordiamo che il procedimento  ha visto inizialmente l’arresto della madre, Elena Romani, accusata di avere ucciso la piccina con un violento calcio.  La donna è poi stata assolta sia dalla corte d’Assise di Novara, sia dalla corte d’Assise d’appello di Torino.
Proprio a seguito di tale sentenza, la Procura della Repubblica di Vercelli ha riaperto  il caso mettendo sotto accusa Antonino Cangialosi che ora dovrà rispondere di omicidio preterintenzionale.

Tutti i particolari sulla Nuova Provincia di Biella in edicola oggi.

Tags: Redazione, roasio

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia