E' stato allestito nella centrale piazza Castello

A Torino un albero di Natale alto 18 metri. E a Biella?

Sotto l’albero una casetta dove tutti, ma soprattutto i più piccini, potranno scambiarsi doni, leggere favole e riflettere sul significato delle feste.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-12-2014 alle ore 00:00:00.
a-torino-un-albero-di-natale-alto-18-metri-e-a-biella-560fdbf4e8c293.jpg
L'albero di Natale allestito in piazza Castello

A Torino, nella centrale piazza Castello, novità assoluta di quest’anno, si erge un albero di Natale di luce alto 18 metri. L’allestimento è stato possibile grazie al sostegno della Banca Regionale Europea che, per rivivere l’atmosfera del Natale in famiglia, ha voluto realizzare sotto l’albero una casetta dove tutti, ma soprattutto i più piccini, potranno scambiarsi doni, leggere favole e riflettere sul significato delle feste. Nella casetta, aperta dall’8 al 24 dicembre - tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00; 8,13,14,20,21,24 dicembre anche dalle ore 11.00 alle 12.30, i bambini potranno donare un proprio gioco in buone condizioni ai volontari della Caritas Diocesana di Torino, a favore di un bimbo meno fortunato. In segno di ringraziamento per l’importante gesto ogni bambino riceve un regalo.

Nei fine settimana, nei giorni di festa e la vigilia di Natale, dalle ore 11.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.00, Babbo Natale accoglierà i bambini con il suo abito rosso, per fare le fotografie e insegnare che è ancora più bello fare un regalo piuttosto che riceverlo.

Una bella iniziativa, non c'è dubbio. Perché anche Biella non può avere il suo albero di Natale nel cuore della città?

Tags: Albero natale, biella, Torino, piazza castello, banca europea

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia