Il relatore è Stefano Cattapan

A Cascina La Noce un corso per un nuovo modo di fare agricoltura

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11-11-2016 alle ore 11:09:52.
A Cascina La Noce un corso per un nuovo modo di fare agricoltura 3
A Cascina La Noce un corso per un nuovo modo di fare agricoltura 3

E’ stato organizzato presso l’azienda agricola Cascina La Noce, in via santuario d’Oropa al Favaro un corso di formazione composto da due giornate teoriche che si terranno il 19 e 20 novembre dalle 9 alle 16 . Il tema è l’agricoltura simbiotica, microbiologia e nutraceutica.  
Il relatore è Stefano Cattapan, agrotecnico e dottore in scienze naturalI; porterà alla luce i temi della fertilità del suolo (sostanza organica, fauna edifica, comportato verde e letame, concimazione verde), passando attraverso la nutrizione del terreno (carenze, assorbimento e stanchezza del terreno) fino ad arrivare ai temi dell’agricoltura simbiotica (funghi, batteri, lieviti, tecniche agronomiche conservative, riduzione della concimazione e dei fitosanitari…).

Questo corso  adatto sia ad esperti del settore (soprattutto orticoltori- viticoltori- frutticoltori), sia ad hobbisti discuterà di tematiche attualissime, affrontate e approfondite anche negli ambiti di slow food e salone del gusto di Torino. La nutraceutica e i super alimenti derivano proprio dalle tecniche di agricoltura proposte in questo corso di due giornate. Nel panorama italiano rimane sicuramente un corso all’avanguardia a cui speriamo di avere una buona adesione per offrire e almeno in parte cambiare o migliorare le tecniche agricole sia in termini di resa, sia in termini di “bontà e salute" rispetto agli alimenti che portiamo sulle nostre tavole.

L'agricoltura Simbiotica infatti rappresenta una delle risposte più valide nel settore delle tecniche agronomiche sostenibili per rifertilizzare i suoli e favorire lo sviluppo qualitativo della produzione con sempre meno chimica . Si affronteranno inoltre patologie come la Xylella  e Il Codiro, il Fuoco Batterico, la Batteriosi o la Flavescenza Dorata.                                                                                                                                                                                                   Nel corso delle sperimentazioni effettuate l´inoculazione di un biota microbico su colture come vite, olivo, radicchio, pomodorino, latte, grano e pero riportano la capacita della pianta di difendersi da attacchi di patogeni e parassiti un ripristino delle corrette condizioni di fertilità biologica e biodiversità del suolo, una crescita della radicazione del 400% ed una vigoria tale da rendere quasi del tutto superflui i trattamenti  fitofarmaceutici.
                                                                                                                                                                                               
I posti sono limitati ed è necessaria una prenotazione telefonica:  Andrea 340 4098073 oppure tel. fisso cascina 015/ 8853216  o via email info@cascinalanoce.it.
Il corso ha un costo di 100 € complessivo anche dei due pranzi di sabato e domenica. (si può anche scegliere di partecipare solo al corso senza pranzi inclusi con una spesa di 75 euro).

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 09-12-2017
Lo sfogo di un lettore : Riportiamo integralmente la protesta di un nostro lettore amareggiato e preoccupato per gli episodi di vandalismo che ripetutamente avvengono nel suo quartiere.
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia