Curioso attraversamento in via San Sebastiano

A Candelo le strisce pedonali... a catena

Brevettato a Candelo un nuovissimo tipo di passaggio pedonale: l'attraversamento "a catena". Su entrambi i lati, infatti, sono state posizionate delle catene che impediscono ai passanti di accedervi.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26-09-2014 alle ore 00:00:00.
a-candelo-le-strisce-pedonali-a-catena-560fd2101d74a3.jpg
L'immagine pubblicata sul sito di Candelo Città Possibile

Brevettato a Candelo un nuovissimo tipo di passaggio pedonale: l'attraversamento "a catena". Su entrambi i lati, infatti, sono state posizionate delle catene che impediscono ai passanti di accedervi.

A segnalare questa curiosa situazione è stato il sito di Candelo Città Possibile, il gruppo di opposizione in consiglio comunale.

"A parte gli scherzi - si legge sul sito -, questo attraversamento pedonale si trova nelle vicinanze delle scuole elementari all’imbocco di via San Sebastiano, provenendo dalla rotonda all’incrocio tra le vie IV Novembre/Libertà e Corso San Lorenzo".

Resta solo da capire il senso il senso di queste strisce. A spiegarlo è sempre Candelo Città Possibile: "Sono inutilizzabili perché realizzate dietro una curva (così sembra). Perché allora non eliminarle definitivamente, togliendo le catene, visto che più avanti rispetto all’attraversamento incriminato, sempre su via San Sebastiano, sono state realizzate delle strisce pedonali più sicure?".

Tags: strisce pedonali a catena, attraversamento pedonale, candelo, candelo citta possibile

Attualità

Cronaca

  • Ladri scatenati

    30-04-2017
    Ladri in azione ieri. Un primo episodio è avvenuto a Gaglianico, dove il proprietario si è accorto del furto di un bracciale in oro una...
  • Ai giardini volano pugni tra i giovanissimi

    30-04-2017
    Una vicenda poco chiara quella accaduta ieri sera nei giardini di via Don Sturzo, a Biella. La mamma di un ragazzo ha infatti chiamato i carabinieri dicendo...
  • Il cliente non paga, la prostituta chiama i carabinieri

    30-04-2017
    Il cliente non le ha pagato la prestazione dopo il rapporto e allora una prostituta ha chiamato i carabinieri. E' successo ieri sera in Corso Lago Maggiore,...

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

  • Cosa c'è al cinema

    30-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.
  • Una domenica con tantissime cose da fare

    30-04-2017
    Mostra: Ugo Nespolo. Opere storiche fino al 30 aprile 2017 - Mostre Biella, Macist Museum, via Costa di Riva 11 Ugo Nespolo, artista poliedrico e graffiante,...
  • Cosa c'è al cinema

    29-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.

Eventi e Manifestazioni

  • Cosa c'è al cinema

    30-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.
  • Una domenica con tantissime cose da fare

    30-04-2017
    Mostra: Ugo Nespolo. Opere storiche fino al 30 aprile 2017 - Mostre Biella, Macist Museum, via Costa di Riva 11 Ugo Nespolo, artista poliedrico e graffiante,...
  • Cosa c'è al cinema

    29-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia