Senza paravalanghe, le strade spesso vengono chiuse per la neve. Ciuni: «Sono convinto che ci sia la

A Bielmonte si lavora, ma il problema resta

Dopo alcuni giorni di isolamento, la stazione sciistica di Bielmonte torna a lavorare nel fine settimana grazie alla riapertura di entrambe le strade che consucono alla località turistica.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 08-03-2014 alle ore 00:00:00.
a-bielmonte-si-lavora-ma-il-problema-resta-560fa89614e6c3.jpg
Angelo Ciuni, commissario straordinario della Provincia di Biella

Dopo alcuni giorni di isolamento, la stazione sciistica di Bielmonte torna a lavorare nel fine settimana grazie alla riapertura di entrambe le strade che conducono alla località turistica.

Una boccata di ossigeno per gli operatori che quest’anno sono stati fortemente penalizzati e che ora invocano a gran voce la soluzione definitiva del problema. In caso di abbondanti precipitazioni, infatti, Bielmonte va in tilt. La neve, che dovrebbe essere il punto di forza di questa località, se eccessiva, provoca la paralisi.

“Non è una nostra competenza - spiega il commissario straordinario Angelo Ciuni -. E anche se lo fosse in questo particolare momento non potremmo fare nulla perché tutti gli investimenti sono bloccati. Per risolvere la questione bisognerebbe innanzitutto cercare di capire chi deve intervenire, cosa ancora poco chiara.  I paravalanghe devono essere posizionati su terreni privati che insistono sulla strada. Fondi di proprietà della famiglia Zegna. Conoscendo la loro munificenza sono convinto che questi interventi verranno effettuati”.

Ampio servizio in edicola oggi sulla Nuova Provincia di Biella.

Tags: Bielmonte, neve, provincia di Biella, angelo ciuni

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia